PROVE DI EVACUAZIONE
  CONOSCI LA TUA SCUOLA?
  CONOSCI LA TUA CASA?
  CONOSCI LA TUA CITTA'?
SCUOLA SICURA
  - SCUOLA SICURA 2006
  - SCUOLA SICURA 2007
  - SCUOLA SICURA 2008
 
 
 

Scuola Sicura

 
Mercoledì 6 febbraio 2008 è terminata la prima fase del Progetto Scuola Sicura, finanziato dalla Direzione Regionale della Protezione Civile, realizzato in collaborazione tra i Comuni di Malborghetto, Tarcento e Pozzuolo del Friuli, quest’ultimo proponente dell’iniziativa e beneficiario del contributo.
Il progetto prevede, nella prima fase, degli incontri da effettuarsi tra alcuni volontari delle squadre di protezione civile di Pozzuolo e del Comune locale e le classi 4’ e 5’ delle scuole elementari dei rispettivi Comuni coinvolti.

Tali incontri sono partiti in quel di Malborghetto, sperimentando così il materiale didattico predisposto dal gruppo di Pozzuolo del Friuli, comprendente materiale audiovisivo su tre importanti argomenti: La protezione civile in Friuli Venezia Giulia, a cura di Mauro Duca, Pillole di Meteorologia, e La dinamica dei terremoti, a cura di Riccardo Rossi.
Nonostante gli argomenti trattati si siano rivelati sufficientemente impegnativi, il contatto ricercato con gli alunni mediante le immagini e alcuni piccoli esperimenti pratici tendenti a meglio descrivere alcuni comportamenti fisici della natura, tutti i ragazzi hanno reagito con entusiasmo ed interesse, nonostante le lezioni abbiamo utilizzato l’intera giornata per poter essere esposte con i tempi necessari e la dovuta calma.

La seconda fase del progetto prevede un incontro a Pozzuolo del Friuli, che si terrà durante il prossimo mese di maggio, ove i ragazzi potranno visitare il Centro Visite di Sammardenchia, dedicato all’archeologia locale, la Sala Operativa di protezione civile di Pozzuolo del Friuli, ospitante una stazione sismica amatoriale della FESN (Friuli Experimental Seismic Network), nonché visionare la mostra dei migliori disegni sui rischi percepiti nel proprio territorio comunale composta appunto da elaborati grafici realizzati dagli alunni partecipanti all’iniziativa e incontrare questi ultimi durante la premiazione che seguirà.
Concluderà il progetto la mostra itinerante, in modo tale da coinvolgere anche gli altri alunni delle scuole, e la realizzazione di una pagina web dedicata a lavori proposti sia dalle scuole coinvolte dal progetto, sia dalle altre scuole elementari della regione, che quindi potranno proporre per la pubblicazione altri lavori purché già informatizzati (in formato pdf, html o altro da concordare al momento).
 
 
PROTEZIONE CIVILE POZZUOLO DEL FRIULI
Pozzuolo del Friuli in via del Mercato, 1